Blog: http://controcorrente3.ilcannocchiale.it

 A   Bin Laden e a tutti i terroristi Islamici diciamo: 100.000 grazie


Grazie – per averci fatto capire  quanto nazismo e comunismo ci sia in voi

Grazie - per averci fatto comprendere che Maometto non è stato il precursore di una religione, ma un guerrafondaio immorale che ha improntato la sua vita alla conquista e alla mancanza di rispetto verso gli esseri umani, alla falsità e al tradimento, trasmettendo questi valori ai suoi seguaci.
 

Grazie – per averci fatto rivalutare tutte le religioni compreso le animiste, e gli antichi culti stellari, con le quali l’islam non sa reggere il confronto.

 Grazie – per averci fatto toccare con mano la ferocia trasmessa nei secoli ai depositari della sua ignobile verità.
 
Grazie – per averci regalato uno stuolo di assassini sanguinari che non sono degni di essere chiamati uomini.
 
Grazie – per averci mostrato la differenza fra il valore della libertà e quello della sottomissione a un dio inventato dall’autoeletto profeta Maometto.
 
Grazie – per averci regalato uno stuolo di zombie pronto a immolarsi per dissetare la vostra sete di sangue.
 
Grazie – per aver distrutto un’intera generazione dei vostri giovani.
 
Grazie – per aver tentato di farlo anche coi nostri.

 Grazie – per aver profanato la creazione sporcando con la  vergogna ciò che non siete in grado di comprendere.

 Grazie – per aver disprezzato la bellezza del corpo femminile e la femminilità nascondendola sotto stracci neri come la morte che alberga nei vostri cuori.


Grazie – per averci fatto capire che solo voi e solo se siete maschi siete degni di entrare nel paradiso ove vi attende Maometto.
 
Grazie- per averci considerati inferiori e condannati all’inferno ideato sempre da quella mente perversa appartenuta a Maometto.
 
Grazie – per averci fatto intravedere quale tipo di mondo ci aspetterebbe se questo cadesse in mano dell’islam.
 
Grazie – per averci obbligato a prendere coscienza della differenza che passa fra la nostra cultura e la mancanza di cultura di cui siete figli.
 
Grazie – per averci risvegliato dai nostri sogni e dalle nostre illusioni sull’integrazione e sul multiculturalismo.
 
Grazie – per averci obbligato a reagire, perché di una cosa siamo certi noi reagiremo e voi perirete tutti nell’inferno che avete creato con la vostra arroganza, perché siete dei bestemmiatori e dei profanatori della creazione che fingete di rispettare, mentre ve ne servite per diventare padroni del mondo.

Grazie – perché noi non ve lo permetteremo.

Pubblicato il 24/7/2005 alle 17.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web